-I Poderi Gianni Gagliardo sono costituiti da tanti piccoli appezzamenti, distribuiti su vari comuni e con diversa composizione dei terreni.

 

-La gestione dei vigneti punta al massimo rispetto delle piante e della terra. L'equilibrio viene cercato in ogni singolo vigneto, che viene poi vinificato separatamente.

 

-Solo successivamente, i vini ottenuti dai singoli appezzamenti vengono sapientemente assemblati e completano il loro affinamento nelle tradizionali botti di rovere.

 

-La selezione delle uve avviene principalmente in vigneto durante la raccolta, poi solo completata sul nastro di cernita.

 

-Dopo una delicata pigiatura, i mosti iniziano spontaneamente la fermentazione alcolica, senza aggiunta di lieviti.

 

-I vini non vengono filtrati, ma illimpiditi e stabilizzati naturalmente dal freddo invernale.

 

-Si limita al massimo il trasferimento dei vini attraverso le attrezzature meccaniche sfruttando invece la naturale forza di gravità, grazie alla particolare architettura delle cantine, che a seguito di una recente opera di ampliamento si sviluppano sotto terra.

Micro vinifications
Selection belt
Separated vinification of different parcels
Bottle aging
Separated vinification of different parcels
First wood aging phase
Second wood aging phase
Micro vinifications
Our old wine aging cellar from 1700
Soft destemming
Skins in maceration
2011 Vineyard San Ponzio, parcel 1

12 months at Poderi Gianni Gagliardo

 

 

Tutto il lavoro di vigna e di cantina è volto ad un obiettivo ben preciso: 

ottenere vini di grande equilibrio ed eleganza.

All the work in the vineyard and in the winery aim to a very specific goal:
to produce wines with great balance and elegance.

 

Stefano Gagliardo

 

-Poderi Gianni Gagliardo are made up of many small plots, distributed across different areas and with different soil compositions.


-The management of the vineyards aim to the maximum respect for the plants and the soil. The balance is searched in each vineyard, which is then vinified separately.


-Only after few months, wines from the individual parcels are wisely assembled and complete their evolution in traditional oak barrels.


 

-The selection of the grapes is done primarily in the vineyard during the harvest, then just completed on the selection belt.


-After a delicate pressing, musts spontaneously start the alcoholic fermentation without yeast added.


 

-The wines are not filtered, but clarified and stabilized naturally by the winter cold.


-It is  very limited the transfer of wine through the mechanical equipment exploiting instead the natural force of gravity, thanks to the particular architecture of our cellar which, as a result of a recent work of expansion, is developed underground.

Gianni Gagliardo srl - B.ta serra dei turchi 88, 12064 La Morra (CN), Italia - P.IVA 02185370042

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Maggiori informazioni