Barolo DOCG

Serra dei Turchi

2017

BAROLO-SERRA-DEI-TURCHI-2016

Descrizione annata

L’annata 2017 è stata calda e asciutta. Il leggero anticipo vegetativo è coinciso con una gelata primaverile di particolare intensità che ha colpito molte parti d’Europa. Questa è stata una prima causa di diminuzione di quantità. La scarsità di precipitazioni è stata la seconda causa. A livello fisiologico le piante hanno sfruttato al meglio la poca pioggia di inizio settembre, ed hanno quindi maturato bene degli acini mediamente più piccoli e concentrati del solito.


Uvaggio: Nebbiolo

Vendemmia: 5 Ottobre 2017

Comune: La Morra

MeGa (Cru): Serra dei Turchi

Macerazione: 14 gg

FML: 100%

Affinamento: 2 piccole botti da 228 lt di 7°passaggio

Durata dell’invecchiamento: 32 mesi

Imbottigliamento: 14 Luglio 2020


Dati

Alcol: 14,50% vol.

Acidità totale: 6,28 g/L

Estratto secco: 30,1 g/L


Note

Serra dei Turchi è particolarmente importante per l’azienda in quanto si tratta del primo appezzamento acquistato dal nostro fondatore Paolo Colla nel 1961, e segna il nostro ingresso a Barolo. La passione e l’amore per Barolo hanno dato a Paolo Colla il coraggio di trasferirsi qui dal suo comune natale Diano d’Alba, più famoso per il vino Dolcetto.

Selezioniamo i grappoli più piccoli dalle parti migliori del vigneto. Gli acini vengono accuratamente diraspati a mano per avere la massima delicatezza. La fermentazione avviene con lieviti indigeni, in un piccolo contenitore dedicato, e il vino viene invecchiato inbotte da 228 litri di 7°passaggio. Nel 2017 abbiamo prodotto 136 magnum da 1,5l ed 1 doppio magnum da 3 litri, tutti numerati.